Resa

Sono lontano da te,

dalla tua vita,

amore dolcissimo,

sono lontano dalla mia vita.

Mi mancano le parole,

non fuoriescono

come un fiume in piena,

nel loro placido letto

rimangono

e si cullano

del lento fluire,

turbinano,

a volte

su se stesse,

ma passano.

Riempiono il fiume

che cerca la foce

ma non hanno forza

per formare una voce.

Migliaia di lettere dolenti

potrei scrivere,

ma la penna attinge

a un calamaio vuoto.

Il mio animo

non combatte più,

si è arreso alla vita,

si è arreso all’amore.

Marco Fantuzzi

3 pensieri riguardo “Resa”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: