L’attesa

É lunga l’attesa di una tua risposta

sono volati i giorni

e io son sempre qua

con la mente nei tuoi pensieri.

Mi scopro fragile e innamorato

come un adolescente

vorrei fare mille cose

vorrei giornate senza fine

vorrei non cadere nella penombra

preda di fantasmi che

squarciano le notti.

Ma in fondo al sogno ci sei tu

candidamente vestita,

ti ho messa su un piedistallo

e passo le notti ad adorarti.

Ma ahimè una flebile luce

filtra sui miei occhi stanchi,

mi solleva le palpebre.

Un nuovo giorno è arrivato

con il suo carico di pene,

tutte da vivere senza di te

senza il tuo sorriso

senza i tuoi baci,

così lusinghieri.

Il mare è tempesta

cavalco onde smisurate

il vento mi sospinge lontano

via dalla riva

via dalla vita,

ma come disse un grande poeta

il naufragar m’è dolce in questo mare.”

 DSC_0525_copia

(testo e foto di Marco Fantuzzi)

8 pensieri riguardo “L’attesa”

      1. ecco Regolamento per Partecipare a “Liebster Award”:
        Ringraziare e linkare il blogger che ti ha nominato, rispondere alle 10 domande poste da chi ti ha nominato, nominare altri 10 blog che hanno meno di 200 followers, formulare 10 nuove domande, comunicare ai nominati la loro nomination. (guarda i due post che ho scritto su questo)… ma se non hai voglia ti capisco anche io altre volte ho declinato stavolta ho deciso di farlo come ringraziamento a chi mi segue..

        "Mi piace"

      2. Ciao, ho capito quello che dovrei fare, ci penserò: seguo pochi blog e sono restio a parlare troppo di me, al di là delle emozioni che raccolgo nei miei scritto. Intanto ti ringrazio e ti faccio di nuovo i complimenti per quello che porti avanti, non riesco a leggere tutto quello che scrivi, sei troppo prolifica e io un po’ pigro. Comunque ci tengo a ricordarti quanto sei brava, 🙂

        "Mi piace"

I commenti sono chiusi.