Un’unica certezza

E non ti basterà chieder perdono,

fosse anche sincero.

E creperai sperando in una morte celere,

senza sofferenze.

E invece vedrai spegnersi il mondo

intorno a te, lentamente.

E non potrai gustare più i tramonti

che non hai mai apprezzato.

E non ci sarà nessuno al tuo fianco,

perché solo polvere hai seminato.

E le palpebre si abbasseranno all’improvviso,

mentre ancora stavi sperando,

perché nella vita

prima o poi paghiamo i nostri sbagli.

Questa è l’unica certezza

che avrai prima di morire

e non risorgerai

non ti compete!

Marco Fantuzzi

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: