Attendo

 

Non ci sono braccia da stringere

In queste notti tediose

Né volti da accarezzare

Su cuscini dispersi.

 

Non ci sono bocche da baciare

Nei rimpianti del giorno

Né lingue da aggrovigliare

Sulla strada del ritorno.

 

Non ci sono sensi da appagare

Nei ricordi di ieri

Né spiriti da glorificare

In un domani di preghiera.

 

E io attendo impaziente

Che il sole emerga dalle ombre scure

Attendo il mattino, il nuovo giorno

Attendo la rinascita tra ceneri di parole desuete.

 

Marco Fantuzzi

13-09-2015

Annunci

9 Responses to Attendo

  1. RosaVelata says:

    diventi sempre più bravo

    Mi piace

    • mfantuz says:

      Ti ringrazio molto, ho visto una foto vicino al tuo nome, direi che è una bella donna quella che vedo. Baci!

      Liked by 1 persona

    • mfantuz says:

      Ciao Rosa, forse non avevo risposto a questo commento, o forse avevo messo mi piace, non ricordo. Però è un peccato non poter più commentare le tue poesie, mi avevano ispirato delle brevi poesie. Una l’ho inserita nel libro di prossima pubblicazione. Un caro saluto. Marco

      Liked by 1 persona

      • RosaVelata says:

        In effetti ci si influenza sempre un po’ reciprocamente. Chi più chi meno… (io meno, però credo di assorbire molto da ciò che leggo e devo dire che i poeti-blogger non hanno nulla da invidiare a quelli più acclamati e famosi). Come vedi si riesce a comunicare anche se ho disattivato i commenti. In bocca al lupo per il libro. Ci farai sapere quando esce… 🙂
        Baci

        Mi piace

      • mfantuz says:

        Il bello del social network è la condivisione, l’aspetto secondo me più importante, forse ancor più della comunicazione stessa. Per quanto riguarda il libro, ho corretto e inviato le bozze, a giorni spero di dare l’ok per la stampa. 🙂 Baci

        Liked by 1 persona

      • RosaVelata says:

        un libro di carta?!? oh!!

        Mi piace

      • mfantuz says:

        Non sono fatti di carta i libri? ma farò anche l’ebook!

        Liked by 1 persona

  2. enricogarrou says:

    Bravo Marco, “Attendo” è bella. Un abbbraccio

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: