Cosa vuol dire essere futurista

Che cosa vuol dire essere futurista, forse immaginare qualcosa che non c’è, perché il presente non ci soddisfa? O semplicemente trasporre le nostre inquietudini e fragilità in un pensiero edificante di una società che superi i fallimenti di quella odierna?

O meglio ancora azzerare il passato e il presente in vista di una nuova aurora (mi sembra un pensiero un po’ fascista, non me ne vogliano i simpatizzanti). Ormai destra e sinistra sono dissimulazioni di un pensiero unico, perché l’uomo ha perso la sua originalità o diversità che dir si voglia.

Ma sperare si può, cominciando a vivere il presente, costruendo qualcosa, liberandoci dagli orpelli che ci legano gli uni agli altri, trasmutando la passione in follia e liberando il pensiero.

Il futuro è già qui, adesso, in un presente senza remore in cui l’arte è osare, è volare in alto, via da questa gente normale e aliena, che si rifugia tra soldi e potere, che ha rinchiuso l’anima in una gabbia, e il cuore non può più godere!

 

Marco Fantuzzi

Annunci

2 Responses to Cosa vuol dire essere futurista

  1. fede63 says:

    Carissimo, quando scrivi sei una tentazione alla ricerca di “citazioni”. Hai usato delle parole importanti, come perle gettate sul tavolo della roulette e, significative di te: SPERANZA, COSTRUIRE, PRESENTE, FOLLIA, OSARE e quindi VOLARE ed altre che forse mi sfuggono e che compensano lo squallore della gente che hai descritto in fine. Ne aggiungo una io alle tue ed è VOLERE, che secondo me, unita alla speranza, rappresenta una gran forza, capace di raggiungere davvero molto…purché mettiamo un po’ da parte la ragione semplice: “Chi discerne è vinto da chi vuole” [F. Petrarca]

    Mi piace

  2. mfantuz says:

    Perle di vetro…gettate nel gioco della vita…grazie carissima di averti sollevato tentazioni…VOLERE, perchè se lo sogni lo puoi fare (non ricordo chi lo disse). Molto bella la citazione del Petrarca, come d’altra parte tutte le tue citazioni. 🙂

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: