Di me … frammenti

Portami via con te

in limpide mattine,

nel fiorire dell’amor

su dolci brine …

e nell’attesa soffoco

in un letto vuoto,

il mio respiro inciampa

come un fuggiasco ignoto.

Il cuore e la mente,

perché questo noi siamo,

apparentemente

e nel dubbio viviamo.

Per malcelate intenzioni,

invoco te mia dea

e metto a nudo

il cuor e l’anima mia.

Attraversala

negli spersi riguardi

nei fuochi fatui

nel vento e negli sguardi.

Tu sei l’amore mio

e senza te

son ceneri sopite

sulle parole mie.

Marco Fantuzzi

Annunci

8 Responses to Di me … frammenti

  1. fede63 says:

    non smettere di scrivere le tue poesie, non ti curare troppo del riscontro

    Mi piace

    • mfantuz says:

      Non smetterò di scrivere, ma mi piacerebbe vendere qualche copia del libro, anche perché sono senza lavoro da ormai due anni, ma evidentemente non sono abbastanza bravo.
      Grazie Fede del tuo sostegno!

      Mi piace

      • fede63 says:

        anche io e per questo ti sono un po’ vicina, purtroppo come saprai a tue spese, è la mediocrità a vincere… meglio non essere bravi, meglio almeno riguardo al guadagno

        Mi piace

      • mfantuz says:

        Io invece preferirei essere bravo, per avere qualcosa da vivere, è molto triste la vita così. Ma non è il successo che mi attira ma il senso di realizzare se stessi che ne può derivare. Mi spiace che anche tu sia nelle mie condizioni.

        Mi piace

      • fede63 says:

        chi ti dice che non lo sei bravo? per quel che mi riguarda, se non fosse per il fatto che il lavoro retribuito serve anche a pagarsi da vivere, direi che sto quasi meglio così, non mi trovo mai senza far niente e per lo più decido quasi tutti i miei orari, si scopre un mondo personale nuovo e si capisce meglio tutto, è un vantaggio, il danno è per chi non approfitta delle mie risorse e si perde molto più di quanto gli costerei in soldoni, ma questo certamente non vale solo per me… benedetta disoccupazione!

        Liked by 1 persona

      • mfantuz says:

        Ci sono sicuramente dei vantaggi anche a gestire molto tempo libero da affanni produttivi. Peccato che anche gli amici non approfittino della mia disponibilità. Stasera comunqe mi sono incontrato con un’amica cantante per organizzare una serata di poesia e canzoni in un ristorante della zona. Poi magari pubblicherò foto e video dell’evento quando lo farò.

        Mi piace

      • mfantuz says:

        Grazie! Buona domenica!

        Liked by 1 persona

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: