Parole

Perché non rispondi alle mie parole?

Una fila interminabile ne dovrei dire.

Ora riposo sotto salici inquieti

che piangono cullati dal vento,

piangono per questo mondo

dove gli ideali sono merce rara.

Catturano piccole gocce

le delicate foglie verde argento,

e si bagnano i nostri aridi pensieri.

Ora guardo il sole

ad accecarmi gli occhi,

ho perso i colori

delle mie infantili giornate.

Marco Fantuzzi

Annunci

7 Responses to Parole

  1. fede63 says:

    Ce ne regali un po’ per volta, una dose al bisogno, grazie

    Mi piace

  2. fulvialuna1 says:

    Il mondo inaridisce perchè noi uomini non abbiamo più la voglia di guardare al sole con il cuore ancora bambino. Siamo diventati avidi e non d’amore, ma di potere e denaro.
    Buona settimana Marco.

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: