E di virtù spoglio le tue mani

E di virtù spoglio le tue mani

Accarezzando con voglia il tuo domani,

Perdo il languore dentro il tuo sospiro

Perdo la vita dentro il tuo respiro.

Catene imprigionano il tuo cuore,

Fra scintille d’amore e di dolore,

E la mente se ne va mentre il tuo sesso gode

Lubrifica il pensiero e i miei sussulti ode.

 

Marco Fantuzzi

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: