Sei sola in questo mondo infame

Sei sola in questo mondo infame,

Hai il cuore nudo a brandelli,

Come i vestiti nei hai fatto cascame,

Ma cerchi un uomo dentro i tuoi bordelli.

Brucia l’anima, quando ti possiedo voli

Son due corpi unici, così distaccati e soli,

Tramonta l’orizzonte sul tuo gelido destino,

Stringi le braccia, cerchi il fuoco nel camino.

 

Marco Fantuzzi

Annunci

4 Responses to Sei sola in questo mondo infame

  1. fulvialuna1 says:

    Questo è l’amore che mi infila il dolore nel cuore. Come donna.

    Mi piace

    • mfantuz says:

      Amore, dolore, cuore, hai fatto delle belle rime, qui non c’è niente di autobiografico, solo il desiderio che questo non succedesse, non so come mi son venute queste parole, anche se la rima è ricercata. Ma quello che ho scritto potrebbe valere anche per un uomo, se modifichi il soggetto il risultato non cambia: in amore putroppo si soffre spesso, da entrambe le parti.

      Liked by 1 persona

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: