Le campane annuncianti

Le campane annuncianti

suonano a festa il tuo ricordo

dove il passo per sempre rimane.

 

Vederti,  sognarti, i tuoi canti

che altro, bruciante accordo

Gioia, nelle tue forme arcane.

 

Nelle mani il velluto dei guanti,

giovane donna sciogli lo sguardo,

spoglia le tue lunghe sottane.

 

Gli occhi, desiderosi, brucianti,

su quel mio avido sorriso balordo,

attendono baci e quello che rimane.

 

Negli occhi miei, tristi e sorridenti

ti senti nuda, sei un dolce fuoribordo,

e io raccolgo il tuo viso, le tue collane.

 

Marco Fantuzzi

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: