E par che dorma

E par che dorma questo mondo

Tra lenzuola di lino ricamate

Su soffici velluti e ori

Nell’attesa sibilante del desio

Che accoglie i nostri canti e i nostri voti.

 

Marco Fantuzzi

 

Annunci

8 Responses to E par che dorma

  1. Francesco says:

    Molto bella Ottimo inizio d’annata..speriamo felice e fruttuosa 😀

    Mi piace

    • mfantuz says:

      Grazie Francesco, grazie! Ho ripreso a lavorare al mio nuovo libro. Presto passerò a trovarti per chiedere a Lisa qualcosa per la copertina, ho quasi deciso il titolo. Buon Anno!

      Mi piace

  2. fulvialuna1 says:

    Parole veritiere e d’incanto poetico.
    Buon Anno Marco, e che sia sereno e creativo.

    Mi piace

  3. passoinindia says:

    bella, Marco. Grazie e buon anno.

    Mi piace

  4. Eppur non dorme anzi, SI MUOVE!
    Ciao Marco grazie

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: