Desolata campagna

Desolata campagna, fragili scheletri

punteggiano qua è là, come fantasmi

usciti dall’umida rugiada della nebbia.

Un diafano bianconero,

un diaframma di luce,

una rilucente lama affonda e squarcia

e ci ridona i colori.

 

Marco Fantuzzi

 

Annunci

2 Responses to Desolata campagna

  1. fulvialuna1 says:

    Ci vuole ancora un po’ per quei colori, a meno che non sia l’amore del cuore.

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: