Il viaggio

Il viaggio, un lento divenire.

C’è chi viaggia pur rimanendo immobile,

Nella fantasia del proprio destino,

Chi viaggia peregrinando l’anima nella propria umiltà,

Chi crede di viaggiare in ogni cosa che fa, in ogni incontro,

E chi non viaggia, ma si immerge semplicemente

In quel tormentato viaggio che è la vita

Chi ne assapora i profumi, gli odori,

Chi non viaggia, e a testa bassa inciampa nei suoi passi.

 

Marco Fantuzzi

 

6 pensieri riguardo “Il viaggio”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: