Una stazione buia

Una stazione buia,

una notte senza stelle,

un vento gelido

raffredda il mio cuore.

Guardo i binari,

lì, veloce sei fuggita,

il freddo acciaio

ci ha diviso per sempre.

E ora chi scalderà il mio cuore?

 

Marco Fantuzzi

 

Annunci

6 Responses to Una stazione buia

  1. Pirofobia says:

    Potente e bellissima, complimenti

    Liked by 1 persona

  2. Daniela says:

    molto bella e intima. Buona domenica Marco

    Mi piace

  3. fulvialuna1 says:

    Bellissima nella sua durezza.
    Tra le tue più belle.

    Mi piace

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: