Perché mi butti via

Perché mi butti via come una scarpa rotta,

non mi hai ancora indossata

e già ti ripugna la sua scalcagnata bruttezza,

ma anche lei ha un cuore.

L’infinito è qui ai tuoi piedi,

non cercarlo invano,

fai di me il viandante di ogni tuo tempo.

Scioglierò il tuo disadorno pallore,

dipingendo le tue guance

con l’armonia delle mani

che sul tuo corpo sono già un domani.

Marco Fantuzzi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: