Nella quiete del tempo

Nella quiete del tempo

trovai il mio cammino

steso tra resilienti canneti

in balia del vento.

La primavera

aveva inondato il mare

verde brillante

come foglie bagnate di rugiada.

L’aria disseminava

canti e profumi

i lillà erano in fiore

e i nidi ricchi di allori.

La vivacità della natura

con i suoi cicli infiniti

di semina e raccolto era lì

nella quiete del tempo.

03/01/2021

Leggendo Olga Tokarczuk

2 pensieri riguardo “Nella quiete del tempo”

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: