L’inverno del cuore

L’inverno del cuore è arrivato,

lo temevo e si è avverato,

un cuore senza amore,

carne senza spirito,

gelida anima.

Una vecchia poesia, forse una delle prime che ho scritto. Si adatta molto bene a questo periodo della mia vita.

4 pensieri riguardo “L’inverno del cuore”

  1. Noi esseri umani siamo condizionati dallo scandire del tempo e delle stagioni. Ma l’anima no. Se l’anima è gelida è solo umano limite. L’anima è insensibile alle condizioni umane. Essa è anima e come l’amore non teme condizioni.

    Piace a 1 persona

    1. L’anima è condizione della natura umana, vive con il nostro corpo, perché è frutto della nostra mente, è la mente è la parte eterea del cervello, una parte che ancora non abbiamo approfondito a sufficienza.

      "Mi piace"

      1. Ti consiglio la lettura LA FISICA DELL’ANIMA di Fabio Marchesi. L’anima non la si può liquidare come frutto della nostra mente. È un’entità con la quale abbiamo il dovere di connetterci per essere completi.

        Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: