Un fremito

Un fremito,

i tuoi occhi si posano su lande desolate

e par che vivano di brillante nostalgia.

Come stella impaziente

che attende il celarsi degli ultimi chiarori

così attendi come un fiore il limpido mattino.

Come farfalla voli leggera

a posarsi sulle mie dita di gioventù ricolme.

L’Amore

(tu lo sai e io lo so)

è un incontro di cuori vibranti,

di anime sputate dal vento

di bagliori mai domi

di oscene nudità, cercate e approvate

per l’altrui piacere.

La tua gioventù, dispersa in mille affanni

lenirà il mio dolore, batterà forte sul mio cuore.

Marco Fantuzzi

Annunci

Sergio Cammariere – Tutto Quello Che Un Uomo

E qual è la strada giusta

E qual è la strada giusta per il mio destino,

quale amore brucerà sul mio cammino,

spirito mio che drappeggi ore di infernale apatia,

come tralci di vite sospesi a lacrimare al cielo!

Infinite velleità si infrangono su muri di sostanza,

udir non posso, e già questo è grave,

ma non ho occhi neppure per vedere

e non odoro i tuoi profumi, mia dolce Musa!

 

Marco Fantuzzi

Ho perduto i miei occhi

Ho perduto i miei occhi,

mentre socchiudevo lo sguardo

e filiformi ciglia sbattevano nell’incontrarti.

Li ho perduti tra i sassi del mio cammino,

tra le campanule, lungo i fossi,

nello scorrere lieto delle fresche acque,

nel giorno che si spegne e giammai rivivrò.

 

Marco Fantuzzi

Sono qui anima mia

Sono qui anima mia

a donarti spirito fecondo,

come un vino senza tempo.

Ho carpito il tuo cuore

nei momenti bui del mio impero,

ho plasmato su te la creta dei miei sogni,

l’amore dei miei bisogni.

Ho spalmato essenze

sulla tua pelle lucente,

e ho accarezzato la luna

sul tuo candido viso.

Ho baciato gli anelli

che mi han legato a te,

il nobile metallo

che l’idillio forgiò.

 

Marco Fantuzzi

Anna Oxa – Senza di me

Il dolce cuore di Charlotte

Il dolce cuore di Charlotte, pigro e indolente

come un vecchio gatto addormentato,

trascina i sogni nel chiarore del mattino.

Velato è il suo cuore, come un brigantino

che sobbalza sul mare incontro alla tempesta.

 

Marco Fantuzzi