Le nuvole

Le nuvole,

mutevoli forme dell’anima,

il vento le modella,

muove, incrocia, sfrangia, ricompone.

Un lavorio incessante solleva la natura,

mai ferma, mai doma, in eterno movimento.

Ci vedi qualcosa in questa

piccola tavolozza di colori,

l’anima dipinta in uno specchio.

E ci domandiamo perché mai,

di mutevoli forme,

di miliardi di colori abbiam bisogno.

Marco Fantuzzi

Annunci

Parole

Perché non rispondi alle mie parole?

Una fila interminabile ne dovrei dire.

Ora riposo sotto salici inquieti

che piangono cullati dal vento,

piangono per questo mondo

dove gli ideali sono merce rara.

Catturano piccole gocce

le delicate foglie verde argento,

e si bagnano i nostri aridi pensieri.

Ora guardo il sole

ad accecarmi gli occhi,

ho perso i colori

delle mie infantili giornate.

Marco Fantuzzi