C’è un tempo perduto

C’è un tempo perduto

E un tempo ritrovato,

Ci sono le tue carezze

E ci sono le tue certezze,

I nostri incontri di ieri

E dell’oggi dolci pensieri,

C’è la luce sui nostri visi

E nel tramonto i sorrisi.

C’è il battito del cuore

Che spinge sul tuo seno,

C’è l’inconfondibile amore

Che arriva in un baleno,

C’è l’oggi e c’è il domani

E ci sei tu nelle mie mani,

C’è un bacio che mi preme

E c’è l’incanto del mio seme.

C’è tutto e non c’è niente

C’è solo passione ardente.

 

MarFan

Notte

È notte se non ti apri alla gioia,

Non arrenderti,

Non alzare muri,

Vivi

Come se un domani non ci fosse

Pensa

Come se la tua vita non finisse mai

E mai finirà se tu lo vorrai.

Cogli l’attimo

Che si presenta ogni giorno

Riempi

Il cuore delle persone che ami

Ascolta il cuore di chi è solo

Blandisci le sue sofferenze

E troverai

La gioia dentro di te.

Marco Fantuzzi

Questa poesia è la ripubblicazione del mio primo post, datato 18/07/2013, nessuno mi conosceva allora, per questo l’ho voluto riproporre.

Albatro

Oggi ho imparato a volare,

come un albatro

veleggio su questo mondo

osceno e superficiale

(secondo alcuni il miglior mondo possibile).

Il vento mi sospinge

e io mi lascio cullare,

con i miei arditi pensieri

cerco l’amore

(e volerò in alto sopra tutti voi).

Cerco nuove strade

nuovi amici

le ali ben distese

a cercare la giusta corrente

(un’ardua impresa sarà la mia).

L’orizzonte sempre un po’ più in là

si muove con me

non lo temo

ogni giorno una nuova sfida

(ma ci sarà sempre un domani).

Marco Fantuzzi