La Speranza

Nelle nostre povere mani,

callose per il duro lavoro,

tagliate, di sangue rappreso

per le reti scavalcate,

nell’assurdo pensiero

che al di là del muro

c’è ancora un cielo azzurro

per tutti noi,

nelle mani la nostra speranza.