Maria

Maria,

non piangere

lacrime amare,

non sciolgono il mio viso.

In quest’attimo,

lasciami volare

lontano da qui,

verso l’eternità.

Io sarò sempre con te,

palpiterò con te,

piangerò con te,

gioiremo insieme.

Io veglierò sul tuo sonno

scandirò le tue giornate

scalderò le tue notti.

Ma ora devo andare,

non aspettarmi,

il tuo tempo è qui, adesso.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: