Cuore e ardore

Dell’uomo l’ardore
della donna il cuore,
congiungersi potran mai
in un atto sublime, giammai!
Solo tu nei miei pensieri
a soddisfare i miei desideri,
il mio cuore liquefatto
è diventato un’artefatto.
La mia vita ti appartiene
solo questo mi sovviene,
lunghi giorni a soffrire
nel desiderio di morire.
La mia vita al tuo fianco
di questo non sarei mai stanco,
ma il tuo cuore è volato in cielo
e sull’amore si è disteso un velo.

 

Marco Fantuzzi