Sto nel tuo innocente sorriso

Sto nel tuo innocente sorriso,

negli occhi stanchi della notte,

sto sulle labbra del tuo viso,

nelle tue braccia, stanche di lotte.

Tu non ci sei, fiore da sbocciare,

dove porti il tuo lento cammino

ci sono impervi monti da scalare

per sentire il mio palpito vicino.

Bianche nuvole decorano l’amore,

sotto è limpida la pallida tua luna,

dolcemente rischiara il tuo rossore

in una notte tenebrosa e bruna.

Marco Fantuzzi

Annunci