Stelo

Salici su placidi laghi di quiete

e nell’aria canti e ore liete,

un lento batter d’ali riempie il cielo

nella nostra lunga vita nato è uno stelo.

Uno stelo d’amore che si piega al vento

e cresce nel mio cuore, ormai lo sento,

ricordo i tuoi risvegli, del caffè il profumo

sono tempi lontani e io mi consumo.

Marco Fantuzzi

Haiku_1

Tenero fiore

verde di germoglio

baciato dal sole.

———————-

Suda lacrime

il cielo notturno

piange di paura.

———————–

Fragile stelo

ti inchini al vento

di te padrone.

———————–

Marco Fantuzzi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: